Reddito di cittadinanza presto on line2 minuti di lettura

Il Reddito di Cittadinanza, approvato da poco dal consiglio dei ministri, sarà uno strumento assistenziale per coloro che cercano lavoro e avranno i requisiti per accedervi.

Aspettando il testo completo del Reddito di Cittadinanza possiamo anticipare quello che sarà il crono programma steso dal governo giallo verde.

Febbraio – Sito Web

Sbarcherà a febbraio, nessuna data certa, il sito istituzionale di questo nuovo strumento molto atteso. All’inizio il sito web avrà lo scopo di illustrare ai cittadini le caratteristiche del Reddito di Cittadinanza, i requisiti per potervi accedere e la documentazione necessaria per la domanda di ammissione.

Alcuni dei requisiti

Essere cittadini italiani, europei o lungo soggiornanti e risiedere in Italia da almeno 10 anni, di cui gli ultimi 2 in via continuativa;
ISEE inferiore a 9.360 euro annui;
Patrimonio immobiliare, diverso dalla prima casa di abitazione, fino ai 30.000 euro annui;
Patrimonio finanziario non superiore a 6.000 euro che può arrivare fino a 20.000 per le famiglie con persone disabili.

Marzo – Invio delle domanda

A partire da Marzo, il sito web potrà accogliere le domande per accedere al Reddito di Cittadinanza. La domanda potrà essere fatta in autonomia da ogni singolo cittadino. Tutti coloro che non hanno le capacità tecniche per potersi iscrivere in autonomia potranno recarsi agli uffici postali per ricevere l’assistenza alla registrazione.

Aprile – Erogazione del Reddito di Cittadinanza

Partendo da Aprile verranno erogati i primi redditi, l’erogazione avverrà su carte prepagate stile Poste Pay. Ci saranno alcune regole come la possibilità di prelevare al massimo 100 € di contanti ogni mese, il budget dovrà essere utilizzate entro trenta giorni dall’erogazione.

Regole per non perdere il RDC

il reddito di cittadinanza dura 18 mesi:
entro i primi 12 mesi, la prima offerta di lavoro potrà arrivare nel raggio di 100 km – 100 minuti di viaggio. Se viene rifiutata la seconda offerta potrà arrivare nel raggio di 250 km e se anche questa viene rifiutata, la 3° offerta potrà arrivare da tutta Italia;
dopo il 1° anno, anche la prima offerta potrà arrivare fino a 250km, mentre la 3° potrà arrivare da tutto il territorio nazionale;
dopo i 18 mesi tutte le offerte possono arrivare da tutto il territorio nazionale.

Per le famiglie con persone con disabilità, le offerte di lavoro non potranno mai superare i 250 km.

Slide PDF di presentazione

Potrebbe anche interessarti la lettura di questo articolo “Come chiudere accont di Sixth Continent

Vota adesso
Articoli NHI
REDDITO DI CITTADINANZA PRESTO ON LINE
Titolo
REDDITO DI CITTADINANZA PRESTO ON LINE
Descrizione
Il Reddito di Cittadinanza, approvato da poco dal consiglio dei ministri, sarà uno strumento assistenziale per coloro che cercano lavoro.
Autore
Sito
News HiTech Italia
Logo